DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Donna Articoli Fibroma uterino ora si cura senza ricorrere alla chirurgia
Fibroma uterino ora si cura senza ricorrere alla chirurgia
Donna - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Mercoledì 08 Ottobre 2014 11:48    PDF Stampa E-mail
donna logoIl fibroma dell'utero è un tumore benigno che colpisce le donne soprattutto in età fertile, in Italia tra le donne di età compresa tra i 35 e i 50 anni la sua incidenza può arrivare al 70%.

Quando la terapia farmacologica non dà i risultati sperati è necessario l'intervento chirurgico con un notevole impatto psicologico sulla paziente, oggi però, come spiega il dottor Pier Giuseppe Maria Rossini, Specialista presso l'ICC di Roma, Istituto Clinico Cardiologico di GVM, sul fibroma uterino si può intervenire con due differenti tecniche meno invasive.

Donna dolore


La prima  si chiama embolizzazione e prevede l'uso di un catetere sottilissimo, si penetra nell'arteria femorale, senza fare tagli e si raggiunge l'arteria uterina, si inoculano delle microsfere di sostanza biocompatibile che vanno a ostruire i vasi sanguini arteriosi che nutrono i fibromi, che vanno così in atrofia.

Questo intervento è considerato molto sicuro e con basse probabilità di complicazioni, la percentuale di successo è del 94% ed è raro che in seguito si intervenga anche in maniera chirurgica.

Questa ptica è molto diffusa negli Stati Uniti e si evitano circa ottantamila isterectomie all'anno.

A questo trattamento si affianca quello con ultrasuoni focalizzati: con questa metodica, applicabile nel 25% dei casi, si bombardano i fibromi innalzandone la temperatura  fino alla necrosi.

L'esposizione ai raggi è minima e non crea nessun danno collaterale, non è necessaria nemmeno l'anestesia. Grazie ad immagini tridimensionali un fascio di ultrasuoni ad alta intensità viene indirizzato sul fibroma, fino a bruciarlo.

La paziente è distesa sul lettino a pancia in giù, appoggiando l’addome sulla sorgente di ultrasuoni, come se stesse eseguendo una normale ecografia con tanto di gel, ma in posizione rovesciata.

Il fibroma non viene rimosso ma cambia consistenza: da nodulo solido si trasforma in area necrotica e nel tempo viene riassorbita.

I fibromi uterini crescono in base anche agli ormoni ovarici in circolo e, di solito, si osserva una certa familiarità.

Non sempre danno segni della loro presenza e la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che vadano trattati soltanto se provocano sintomi, tra questi vi sono ad esempio eccessive perdite di sangue e disturbi urinari, a volte i fibromi possono essere anche causa di infertilità.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Febbraio 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3 4
week 6 5 6 7 8 9 10 11
week 7 12 13 14 15 16 17 18
week 8 19 20 21 22 23 24 25
week 9 26 27 28 29
Due Banner
Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information