DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Donna
Donna
Tra il parto cesareo e l'obesità in età adulta c'è una correlazione PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Lunedì 05 Maggio 2014 19:05
Leggi tutto...
Nascere con parto cesareo potrebbe aumentare le probabilità di soffrire di sovrappeso in età adulta. Queste le conclusioni, pubblicate sulla rivista Plos One, a cui sono giunti i ricercatori dell'Imperial College di Londra dopo aver analizzato i dati di 15 diversi studi condotti su più di 38 mila persone in 10 nazioni diverse.

Dai dati è emerso che i bambini nati con parto cesareo avrebbero il 26% in più di possibilità di essere adulti in sovrappeso, o addirittura di diventare obesi, rispetto a coloro che sono nati con parto naturale: infatti, il valore medio di indice di massa è risultato più elevato di circa mezza unità.

Leggi tutto...
 
Crioconservazione degli ovociti per preservare la fertilità PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Mercoledì 30 Aprile 2014 18:00
Leggi tutto...Si chiama "social egg freezing" e sta diventando a tutti gli effetti un fenomeno sociale. Non ci sono dati certi, ma secondo le ultime stime sarebbero oltre 3.000 le donne che hanno fatto questa scelta. Infatti, preservare la fertilità è un'opportunità che viene offerta alle donne che vogliono mettere al sicuro la possibilità di avere dei figli un domani.

Come sostiene Michael Jemec, specialista in medicina della riproduzione e fondatore del centro per la fertilità ProCrea di Lugano, "Le tecniche di congelamento e scongelamento degli ovociti hanno raggiunto un'elevata affidabilità e rappresentano oggi una valida opportunità per le donne che vogliono preservare la loro fertilità, un'opportunità significativa non solamente in vista di terapie che possono mettere a rischio le funzioni riproduttive, ma anche per coloro che scelgono di posticipare il momento di diventare madri".

Leggi tutto...
 
Periodo premestruale e gravidanza, alcuni sintomi comuni PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Giovedì 10 Aprile 2014 07:08
Leggi tutto...
Un inizio di gravidanza può spesso essere confuso con il periodo premestruale, perchè tra queste due condizioni ci sono dei sintomi comuni. Dolori e fitte al basso ventre, perdite di sangue, gonfiore del seno e stanchezza, infatti, sono segnali contraddittori, perché si manifestano sia poco dopo un avvenuto concepimento, per la precisione quando l’ovocita fecondato si annida nell'utero e comincia a moltiplicarsi diventando embrione, che poco prima dell'arrivo delle mestruazioni.

Come può una donna, con il sospetto di poter essere rimasta incinta e che aspetta con ansia l'arrivo delle mestruazioni, capire se è il momento di fare il test? Ci sono alcune differenze tra le due condizioni.
 
Leggi tutto...
 
Il trattamento contro l'infertilità non aumenta il rischio di cancro PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Lunedì 07 Aprile 2014 13:22
Leggi tutto...Come afferma un recente studio dell'Hormonal and Reproductive Epidemiology Branch al National Cancer Institute (NCI) di Bethesda i farmaci per la fertilità non aumentano il rischio di cancro alla mammella.

Non è vero che il trattamento contro l'infertilità aumenta il rischio di tumori. Gli esperti hanno preso in esame i dati relativi ad un campione di donne, monitorate per circa 30 anni.

Leggi tutto...
 
False mestruazioni in gravidanza PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Venerdì 04 Aprile 2014 17:15
Leggi tutto...
La mancanza del ciclo mestruale è uno dei primi sintomi della gravidanza. Può capitare però che una donna possa avere una sorta di mestruazione pur essendo incinta. Circa il 30% delle future mamme infatti riferiscono episodi di sanguinamento vaginale e piccole emorragie del tutto simili alle mestruazioni, soprattutto durante le prime 12 settimane di gravidanza.

Le mestruazioni si generano quando l’ovulo non viene fecondato e l’endometrio si stacca dalla parete dell’utero. Per questo motivo non possiamo parlare di vere e proprie mestruazioni in gravidanza, visto che siamo in presenza di un ovulo fecondato, ma è più corretto parlare di emorragia o sanguinamento deciduale.
 
Leggi tutto...
 
Lei è incinta, come deve comportarsi il futuro papà? PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Lunedì 31 Marzo 2014 19:42
Leggi tutto...
Può succedere che nelle settimane le donne si chiudano in sé stesse perché devono abituarsi alla novità. Ma attenti uomini: è proprio in questo periodo e in queste occasioni che la partner ha più bisogno di amore e tenerezze.

Anche gli uomini però nel primo periodo della gestazione devono capire le loro emozioni. Chi non ha paura quando pensa ai propri genitori e agli errori che forse farà? C'è un pensiero che può aiutare: "Chiarite con voi stessi che tipo di padre volete essere", consiglia la psicologa tedesca Johanna Graf.
 
Leggi tutto...
 
Si può abortire dopo i 90 giorni? PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Lunedì 31 Marzo 2014 15:00
Leggi tutto...Sono solo due le condizioni in cui è possibile praticare un'interruzione di gravidanza oltre al 90esimo giorno: quando la gravidanza o il parto comportano un grave pericolo per la vita della donna e nel caso subentrino complicazioni (come per esempio malattie o malformazioni del nascituro) che possano costituire un grave pericolo per la sua salute fisica o psichica.

Attenzione a non confonderlo con una sorta di pratica eugenetica: non si tratta di scegliere se far venire o meno al mondo un bambino sulla base del suo stato di salute, ma solo ed esclusivamente di tutelare quella della gestante. Proprio per questo non è sufficiente la libera scelta della paziente che richiede l'interruzione: è possibile solo per motivi di natura terapeutica, ed è quindi necessario l’intervento di uno specialista che attesti le condizioni. Viene praticato di norma entro le 22, massimo 24 settimane di gestazione, una soglia strettamente legata al livello di sviluppo del feto e alla sua  possibilità di sopravvivere autonomamente.

Leggi tutto...
 
Abortire, cosa significa secondo un punto di vista scientifico PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Lunedì 31 Marzo 2014 12:30
Leggi tutto...La pratica dell'aborto volontario viene svolta in buona parte del mondo, a discrezione della donna nei primi mesi della gestazione. Può essere motivata da ragioni di ordine medico, come la presenza di gravi malformazioni al feto, di pericolo per la salute della madre, nel caso in cui il feto sia frutto di una violenza carnale ai danni della madre o per altri motivi indipendenti dalla condizione di salute della madre o del feto: come la condizione economica, familiare o sociale.

Il termine aborto è legato alla religione, alla salute, all'opinione pubblica, alla legge, alla medicina, all'etica. In Italia continua la polemica sulla legge 194 e gli obiettori di coscienza. L'interruzione di gravidanza però è un diritto che corrisponde ad una pratica medica. Andiamo a vedere in cosa consiste secondo un punto di vista scientifico

Leggi tutto...
 
L'alimentazione nel periodo dell'allattamento al seno PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Venerdì 28 Marzo 2014 17:20
Leggi tutto...
Una buona alimentazione è fondamentale nel periodo dell'allattamento, per la salute del piccolo. Perciò, la mamma deve seguire un regime alimentare ben bilanciato con una presenza equilibrata di tutti i nutrienti.

La dieta della mamma durante l'allattamento al seno deve essere completa di lipidi, proteine e glucidi. L'apporto vitaminico deve trovare riscontro nell'abbondante uso di frutta e soprattutto verdura. Qualunque cibo può essere assunto in quantità ragionevole, evitando il "troppo dolce, troppo grasso, troppo fritto, troppo speziato".
 
Leggi tutto...
 
Quando fare il test di gravidanza PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Giovedì 27 Marzo 2014 17:21
Leggi tutto...
Il test di gravidanza va fatto in un giusto momento. Sia se ti teme una gravidanza indesiderata, o al contrario c'è il desiderio di diventare mamma, non bisogna avere fretta: è importante fare il test al momento opportuno per non correre il rischio di avere un risultato erroneo.

Venire a conoscenza in tempi congrui di una gravidanza, è molto utile sia per interrompere eventuali terapie a base di farmaci, qualora si assumano, sia per assumere gli integratori necessari, come l’acido folico.
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 55

banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Dicembre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2
week 49 3 4 5 6 7 8 9
week 50 10 11 12 13 14 15 16
week 51 17 18 19 20 21 22 23
week 52 24 25 26 27 28 29 30
week 1 31
Due Banner
Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 549 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information