DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Cibo cinese e gravidanza, cosa sapere
Cibo cinese e gravidanza, cosa sapere
Gravidanza - Articoli
Scritto da Mary     Lunedì 09 Gennaio 2017 16:12    PDF Stampa E-mail

mamma-adolescenteIn gravidanza aumentano le voglie di cibi particolari, mai provati o di quelli già noti, per i quali si va matte. Spesso, oggetto di queste voglie è il cibo orientale, diffuso ormai negli ultimi anni soprattutto nelle grandi e medie città, con il consolidarsi di alcuni fenomeni quali globalizzazione ma anche immigrazione.

Nello specifico, trattiamo adesso il cibo cinese, che la maggior parte di noi conosce già, famoso per gli involtini primavera, ravioli al vapore, riso e le formidabili bacchette. Il cibo cinese sembrerebbe molto sano e quindi indicato anche durante la gravidanza. Questo perché contiene pochi grassi e carboidrati e diversi piatti prevedono la cottura a vapore, che mantiene inalterate le qualità nutritive e il sapore degli alimenti.

Anche alcune alghe, tipiche della cucina cinese, giapponese e coreana, hanno proprietà indicate quando si è in dolce attesa, tra cui la Nori, ricca di proteine e ferro – importanti per la salute del bambino che si sta formando – oltre che di iodio, vitamina A e acidi grassi Omega-3. Si trova in fogli, essiccata e sbriciolata, ed è ottima aggiunta a minestre e insalate.

Inoltre,  i cibi cucinati con il wok vengono solitamente cotti ad altissime temperature, per cui non dovrebbe esserci il rischio di contrarre la toxoplasmosi. Però bisogna prestare molta attenzione, perchè si sta vivendo una situazione delicata.

Innanzitutto, bisogna considerare che spesso i ristoranti cinesi non brillano per igiene, quindi è meglio non andare alla cieca nella scelta del locale. Poi, per quanto riguarda i condimenti, spesso al posto dell’olio viene utilizzato il grasso di maiale, mentre il sale viene sostituito dal glutammato, sconsigliato nell’alimentazione delle gestanti perché può provocare disturbi come mal di testa e nausea.

Bisognerebbe inoltre evitare di consumare, oltre a carne e pesce crudo, anche le verdure crude, qualora ci sia il dubbio che non siano state lavate accuratamente. Molti piatti della cucina cinese sono, inoltre, a base di gamberi, che durante la gestazione è bene evitare perché possono scatenare infezioni gastrointestinali o reazioni allergiche. Meglio prediligere, inoltre, le cotture al vapore ai cibi fritti.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information